::

ARCHIVIO | 1 ARTICOLI

HPC5: analizzare il passato, predire il futuro

Si dice che l’HPC5, il nuovo supercalcolatore di Eni, sia l’infrastruttura di supercalcolo non governativa più potente al mondo, è così?

Il dato di performance di HPC5 è certificato da una classifica riconosciuta internazionalmente, chiamata top500 e consultabile sul web, che elenca i 500 supercalcolatori più veloci al mondo. Questa classifica viene aggiornata due volte all’anno, a novembre e a giugno, per cui attualmente HPC5 ancora non compare, ma la sua dimensione è tale per cui nel momento in cui eseguiremo l’applicazione utilizzata come benchmark di riferimento la prestazione misurata si attesterà verosimilmente attorno alla quinta o sesta posizione.

Execution time: 263 ms - Your address is 3.233.221.149
Software Tour Operator